preventivo

Clicca qui per avere più informazioni e chiedere un preventivo

Login utente

PisteCiclabiliLe politiche per un maggiore uso della bicicletta si possono sviluppare attraverso azioni in molti settori di intervento del Comune, per esempio:

  • interventi per la mobilità sia urbana e quotidiana, che per l’intermodalità;
  • azioni per la tutela ambientale e per la riduzione delle varie forme di inquinamento;
  • pianificazione urbanistica e regolamentazione edilizia sostenibile;
  • iniziative di educazione per la sicurezza stradale al fine di favorire l’uso della bicicletta;
  • prevenzione sanitaria e incremento del moto fra la popolazione;
  • sviluppo del turismo sostenibile e diffuso sul territorio;
  • iniziative di sostegno al commercio urbano e ai centri commerciali naturali;

Per queste politiche che riguardano la mobilità, la sostenibilità, la salute, la sicurezza stradale, la partecipazione, l’accessibilità, il turismo, l’educazione ambientale, etc. vi sono finanziamenti regionali, nazionali ed europei. Inoltre, va sempre ricordato che il Codice della Strada prevede che una parte dei proventi delle multe deve essere destinata ad interventi a favore della sicurezza stradale delle utenze più deboli e cioè pedoni e ciclisti.
Gli interventi per la mobilità ciclistica sono quelli che danno i maggiori risultati in termini di costi/benefici, anche su aspetti normalmente non presi in considerazione: es. salute, manutenzione strade, sicurezza, autonomia delle persone, etc.
Per offrire ai Comuni un servizio qualificato, professionale e mirato allo sviluppo della mobilità ciclistica sicura, confortevole e attrattiva, abbiamo organizzato un gruppo di professionisti, ciclisti esperti e appassionati, che usano costantemente la bicicletta come mezzo di spostamento, e che lavorano in società che forniscono prestazioni specializzate per sviluppare l’uso della bicicletta.
Le società sono:

  • Simurg consulenze e servizi (www.simurgricerche.it), società toscana che si occupa di sviluppo locale, ricerche socio-economiche, indagini di mercato e urbanistica;
  • Citec (www.citec.ch), società italo-svizzera che si occupa di pianificazione della mobilità e di progettazione di interventi di infrastrutture di trasporto, con particolare attenzione alla mobilità sostenibile e ciclistica;
  • Geographikè (www.geographike.it), società toscana che si occupa di cartografia, sistemi GIS, servizi localizzati (LBS), applicazioni per sistemi di comunicazione mobile, geomarketing.

Con le nostre attività professionali, come Simurg, Citec e Geographike, ci stiamo occupando di progetti di rilevanza trasportistica, socio-economica e ambientale, e abbiamo predisposto un documento e una proposta di studio per lo sviluppo della mobilità ciclistica con lo scopo di valutare gli interventi più utili, più attuabili e più sentiti dai cittadini.

Per ulteriori informazioni può contattare i numeri: fisso Simurg 0586/210460 ; cell. Sergio Signanini 348/3051964