preventivo

Clicca qui per avere più informazioni e chiedere un preventivo

Login utente

 

Tipo attività
Consulenza tecnica per la predisposizione del Piano comunale per l'esercizio del commercio su aree pubbliche - redazione del Piano e, su richiesta, redazione del Regolamento del commercio su aree pubbliche e realizzazione della Cartografia.
 

A chi è diretta
Alle amministrazioni comunali, in ottemperanza al Codice del commercio della Regione Toscana - Legge regionale n.28 del 7 febbraio 2005 e del relativo Regolamento attuativo.
 
Per chi l'abbiamo realizzata

 

In che cosa consiste

Il commercio su aree pubbliche rappresenta spesso un elemento di fondamentale importanza all' interno del tessuto produttivo e sociale del comune; infatti, oltre ad essere indispensabile per rafforzare e rilanciare l'intero settore commerciale, crea per la popolazione la possibilità di incontro e di socializzazione.
Il "Piano comunale per l'esercizio del commercio su aree pubbliche" è lo strumento di programmazione che regolamenta lo svolgimento dei mercati, delle fiere e, in generale, delle altre attività commerciali su suolo pubblico (posteggi fuori mercato, sagre, fiere straordinarie, ecc.). Il suo scopo è quello di dare un dimensionamento ottimale a questa forma di vendita e di individuare il migliore inserimento nella struttura urbanistica e commerciale già esistente.
Il lavoro parte generalmente da un'analisi preliminare di contesto seguita da uno studio socio-economico del territorio comunale e da una ricognizione urbanistica e territoriale delle aree in cui si svolgono i mercati e le fiere esistenti.
La parte centrale del Piano è costituita dalla quantificazione, attraverso stime ottenute tramite opportuni modelli econometrici, dell'offerta commerciale su aree pubbliche e della relativa domanda. Proprio dal confronto della domanda e dell'offerta si arriva, infine, alle proposte operative circa il numero di mercati sostenibili dall'economia comunale, la grandezza ottimale di ogni mercato, le aree più adatte a questo tipo di commercio e quelle in cui esso deve essere vietato, le dimensioni dei posteggi, eccetera.
Su richiesta sarà possibile effettuare indagini sulle varie aree di mercato per raccogliere le opinioni dei clienti e degli operatori e per affinare le stime di fatturato del mercato; inoltre, sempre su richiesta sarà possibile completare il lavoro di pianificazione attraverso la stesura del Regolamento mercatale e la realizzazione di tutte le cartografie dei mercati e delle fiere.