Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

In: In evidenza

  Simurg Ricerche parteciperà all’iniziativa Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, promossa dal Comune di Livorno presentando lo studio svolto per conto di ASA SpA “Acqua in plastica, un’indagine sui consumatori livornesi”. L’incontro, in cui si affronteranno i temi delle fontanelle di acqua ad alta qualità e l’abbattimento dell’utilizzo…

Leggi tutto

Giovani, alcol e stili di vita

Giovani, alcol e stili di vita

In: In evidenza

"Non bere! La vita ti aspetta" E' lo slogan del progetto “Giovani, alcol e stili di vita”. Conoscenza, consapevolezza, coinvolgimento e azione sono le sue parole chiave. Il progetto, promosso dal Comune di Grosseto e dalla Società della Salute COESO, darà infatti vita a un Osservatorio permanente sugli stili di…

Leggi tutto

Piano e Regolamento per disciplinare le licenze di esercizio giochi leciti

Piano e Regolamento per disciplinare le licenze di esercizio giochi leciti

In: In evidenza

  Molti Comuni stanno cercando di contrastare il gioco d’azzardo patologico che, in Italia, sta assumendo caratteri preoccupanti. Le Amministrazioni Comunali possono oggi affrontare il problema adottando un approccio organico e scientifico che regolamenti la concessione delle licenze di esercizio dei giochi leciti, evitando situazioni che in molti casi hanno…

Leggi tutto

Simurg collabora alla ricerca finanziamenti per i Quartieri_Social Lucca

Simurg collabora alla ricerca finanziamenti per i Quartieri_Social Lucca

In: In evidenza

             L’Amministrazione Comunale di Lucca, in collaborazione con Simurg Ricerche, ha ottenuto due importanti finanziamenti per interventi sulle aree periferiche del territorio comunale, inserite all’interno della strategia “Quartieri _ Social” della città di Lucca. Si tratta del contributo Regionale, previsto di circa 7 milioni di…

Leggi tutto

Processo partecipativo Riversibility - Prato

Processo partecipativo Riversibility - Prato

In: In evidenza

    Il Comune di Prato in collaborazione con Simurg Ricerche, ha dato il via al progetto Riversibility che riguarda lo sviluppo del Parco fluviale lungo le rive del Bisenzio, da Gonfienti a Santa Lucia. Obiettivo del progetto è quello di realizzare un vero e proprio parco fluviale in zone…

Leggi tutto

Portale Terzo SettoreIl 30 giugno è scaduto il termine per la revisione annuale dell’iscrizione al Registro Regionale del Volontariato.

E’ una scadenza importante perché consente alla Pubblica Amministrazione di monitorare e aggiornare la situazione di un settore in continua evoluzione e sempre più cruciale nella definizione delle politiche pubbliche.
Ma è anche una scadenza vissuta da molte associazioni come un mero adempimento burocratico, che non porta benefici percepibili. Se per le associazioni la revisione annuale viene vissuta come una delle tante scocciature burocratiche, per l’Ufficio che deve gestire gli albi spesso rappresenta un peso insostenibile, che paralizza l’attività per intere settimane, sommergendolo di pratiche cartacee.

Con la riforma della Province, la Regione Toscana ha trasferito la competenza ai Comuni capoluogo, che si troveranno quindi a gestire questo complicato processo amministrativo senza la certezza di risorse e di personale. Sarà quindi molto importante cercare di ottimizzare il processo, avvalendosi dell'unico software che attualmente consente una gestione integrata del procedimento di iscrizione e revisione annuale dei tre registri previsti dalla normativa (volontariato, cooperazione sociale, promozione sociale).

Le esperienze della Provincia di Lucca e della Provincia di Siena dimostrano che è possibile informatizzare l’intera procedura, alleggerendo il carico sulle associazioni e sugli uffici, permettendo loro di concentrarsi sugli aspetti più importanti e più interessanti:

  • far conoscere e valorizzare le proprie competenze e la propria esperienza per le associazioni di volontariato;
  • disporre di un patrimonio informativo accessibile, dettagliato e aggiornato che può essere utilizzato in tutte le politiche pubbliche.

Il Sistema Informativo del Terzo Settore consente di:

  • avere a disposizione una banca dati totalmente informatizzata sulle associazioni di volontariato, le associazioni di promozione sociale e le cooperative sociali attive sul territorio;
  • gestire l’intera procedura di revisione online;
 
Portale Terzo Settore
 
  • comunicare con le associazioni via email, in modo automatizzato;
  • estrarre elenchi di associazioni, filtrandoli per settore di attività, per tipo di destinatari, per zona e comune;
Portale Terzo Settore
  • produrre report conoscitivi e monitoraggi annuali;
  • somministrare questionari su tematiche specifiche;
  • promuovere la cittadinanza attiva sul territorio;
  • certificare l’esistenza e l’attività delle organizzazioni iscritte;
  • promuovere la conoscenza reciproca tra i soggetti del terzo settore;
  • valorizzare le risorse sociali presenti sul territorio;
  • aggiornare automaticamente la banca dati regionale
Portale Terzo Settore

Specifiche tecniche

CMS Drupal 7
Database MySQL 5.5
Webserver Apache 2
Linguaggio Php 5.3